Well-being Revolution: prosegue e si amplia il manifesto del design

Ha raggiunto oltre 50.000 visualizzazioni social ed oltre 600 professionisti iscritti solo ai primi due appuntamenti: partita ufficialmente il 27 maggio scorso, Well-being Revolution ha già riscosso un grande successo tra architetti e operatori del settore design.

Condivisa da importanti realtà – Antrax IT, Cristina Rubinetterie, De Castelli, Faber, Frigo2000, IDEAGROUP, IGuzzini, Jacuzzi®, K-ARRAY, Lapitec, Londonart, Luceplan, Pinti Inox, Technogym, Tabu, True Design, Veneta Cucine e sostenuta oggi anche da Fantoni – l’iniziativa è stata concepita e sviluppata dai brand aderenti per promuovere in sinergia il design e i suoi valori, attraverso un fitto calendario di appuntamenti digitali. Dall’illuminazione all’arredo, complementi e trasformabili, minipiscine, vasche e saune, rivestimenti, sistemi di acustica e per il fitness, termoarredi, mobili e attrezzature per l’home office, Well-being Revolution raduna una pluralità di mondi e soluzioni che possono contribuire a rendere migliore il proprio ambiente domestico e a garantire il necessario comfort e benessere alle persone.

Cosa chiede il consumer? Come si modifica il lavoro dell’architetto e interior designer a seguito dell’emergenza sanitaria?

Well-being approfondisce, grazie alla collaborazione con l’architetto Alberto Apostoli, i nuovi scenari della casa, percepita come una sorta di piccola “città”: una macchina perfetta e personalizzata, fatta di oggetti, servizi, aree collettive e private, tecnologie smart, le cui evoluzioni sono raccontate da giornalisti, esperti di settore ed aziende con quattro appuntamenti in programma.

Dopo i primi dedicati alla Private SPA, all’home office ed all’home fitness – giovedì 2 luglio in diretta live su piattaforma zoom è programmato un altro evento.

2 luglio, ore 17.00: il benessere in cucina con Antrax IT, Faber, Pinti Inox e Veneta Cucine moderato da Raffaella Razzano.

Per registrarsi: bit.ly/WBR_cucina2

Well-being Revolution è una “reazione digitale” collettiva, una modalità inedita di fare rete che le aziende hanno finalizzato per ripartire, insieme, mettendo al centro il benessere della persona.

26 visualizzazioni

ARTICOLI CORRELATI